Писàть не надо, а пѝсать совершенно бесполезно

Il blocco creativo è una delle più grandi puttanate inventate in questo cosmo. Odioso, fastidioso fino al prurito fisico e beffardo, si annida tra i tuoi capelli per portare via ogni possibile idea contenuta nel cervello. E tu bestemmi. Di brutto.

Tuttavia, direte voi, ci sono anche lati positivi: un periodo senza scrivere torna utile per coltivare nuove idee. Ma il bestemmiare rimane sempre e comunque. Perché fa male, allo stomaco, alle parti intime e al cervello stesso non riuscire a tirare fuori tutte le puttanate che potresti mettere su carta. Oppure a farle entrare dentro per trasferirle sulla medesima carta.

Fatto sta che il non riuscire ad esprimere, a sentire le voci nella testa, a rimanere posseduto da qualche divinità del Congo che ti porti ispirazione fa male, talmente male che per soffrire di meno ti infileresti forchette negli occhi e ti asporteresti le unghie.

Voglio scrivere. Pretendo e sottoscrivo in presenza delle mie facoltà mentali (o quasi) di voler scrivere e, per giunta, di voler scrivere roba di qualità. A tutto questo aggiungo – con l’arroganza di chi pensa che dovrebbe fregarvene qualcosa – che ho scordato per l’ennesima volta di comprare la carta igienica.

Ma scrivere non serve e fare la pipì è assolutamente inutile.

Vaffanculo mondo…

Vostro… sempre vostro… eternamente perduto e vostro

Sereža Krajnij

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: